E’ con grande piacere che oggi pubblico la bellissima recensione di Rosabianca, sulla sua esperienza di Sglutinata in viaggio alla ricerca dei ristoranti senza glutine a Madrid! (o sin gluten, in spagnolo)

 

Sono venuta a conoscenza dell’App spagnola Celiaquitos per caso, perché qualche giorno prima della partenza mi sono documentata su internet, mossa dalla quasi rassegnata idea che avrei dovuto mangiare insalate a pranzo e a cena per 6 giorni.
Nutrivo una lieve speranza nel trovare siti dove segnalavano locali con menu senza glutine perché io stessa mi sono detta
“Dai su, è una capitale europea…vuoi che non siano informati sulla celiachia?”
e devo dire che con sorpresa ho scoperto il sito CELIAQUITOS.COM .

Si tratta di un sito in lingua spagnola ma è stato formulato con un linguaggio semplice ed è facile da usare, per cui anche un italiano che se ne intende poco di spagnolo può utilizzarlo ( non appena accedete al sito vi basta semplicemente cliccare su “Buscar en mapa” dopo aver messo il simbolo “%” sulla barra di ricerca).
Dopo di ciò compare la mappa Google e da lì ovviamente potete zoommare la zona di preferenza dove troverete segnalati tutti i locali con menu senza glutine.
Tramite play store ho scaricato l’app che, ovviamente, richiede l’attivazione del gps quando la si vuole utilizzare… quindi armatevi di una buona tariffa per l’estero col vostro gestore telefonico e sbizzarritevi !!!
L’app funziona come il sito : basta accedervi e cliccare su “Buscar” oppure selezionare una voce simile che dice “Buscar en mi posiccion” o qualcosa del genere ( è il tasto che selezionavo quasi sempre perché come vi dicevo prima attivando il gps potete ottenere una localizzazione più dettagliata)
Io soggiornavo nei pressi di Plaza de Espana e già lì c’erano moltissimi locali !

Ecco la recensione di quelli in cui sono stata.

Vips sin gluten madrid A Madrid si trova una famosa catena risto-pub che si chiama VIPS‘, lì potrete consumare pasti gluten free dalla colazione alla cena ; è qui che ho mangiato i primi morbidi e fragranti pancakes (in spagnolo “Tortitas”) della mia vita con cioccolato e panna, erano buonissimi e ho ancora l’acquolina in bocca…sono stati approvati anche dal mio ragazzo che li ha preferiti alla versione normale con glutine perché la trovava più secca e “farinosa”. Altra prelibatezza sono stati i nachos da intigere in una buonissima salsa (ne ho fatta fuori una ciotola !!!), l’hamburger servito con patatine (non mi sembrava vero addentare un panino così buono!!!) e anche una buonissima bruschetta. Ah e poi fanno anche degli ottimi dessert cremosi e cioccolatosi…gnam gnam !

Madrid è letteralmente tapezzata di questi locali, ce ne sono vicino il museo del prado, vicino plaza de toros, nella Gran Via ecc…ecc, vi basta richiedere il menu gluten free all’ingresso .


tommy mel's madrid senza glutineAltro locale che merita è “Tommy Mel’s“… se siete amanti degli anni sessanta bé…andateci! vi troverete immersi in un ambiente dal sapore un pò Rockabilly e un pò Happy Days. Il locale si trova nella Gran Via nei pressi di uno dei tanti risto pub VIPS’ e solo per l’arredamento merita un 10 e lode : se andate a Madrid non potete mancare questa tappa. Il locale propone menù da fast food ma ci tengo a precisare che non è come Mc Donald’s o Burger King, è molto meglio perché usano prodotti freschissimi. Io qui ho mangiato un ottimo hamburger accompagnato da patatine fritte e poi un frullato buonissimo, il “Chunky Monkey” (gelato alla vaniglia, banana, noci e pezzetti di cioccolata).

 


gino's madrid ristoranteAltro locale con menu senza glutine nelle vicinanze è GINO’S dove ho potuto mangiare la pasta alla carbonara, rivisitata perché c’era la panna e la pancetta al posto del guanciale; poi un’altra volta ho mangiato la pizza, che però non mi ha soddisfatta tanto…venendo dalla Sicilia ho dei canoni abbastanza rigidi nel cibo perché qui da noi è tutto buonissimo !!!

Altro ristorante dove mi sono trovata discretamente è “LA TABERNA EL BOLA” che si trova nei pressi del palazzo reale. Non posso dare un giudizio completo perché lì ho consumato solo un’insalata, dato che quel giorno faceva tanto caldo volevo solo mangiare qualcosa di fresco e leggero.

Vicino alla Puerta del Sol si trova anche il MUSEO DEL JAMON (a Madrid ce ne sono tantissimi) un locale dove si mangiano esclusivamente salumi spagnoli tra cui appunto il famoso prosciutto iberico, lo tagliano al coltello nel momento in cui lo ordini…una vera prelibatezza!!!

 

Questa è la lista dei locali con menu senza glutine in cui sono stata…so che sono pochi e magari non possono essere di tanto aiuto, però quasi sempre mangiavo da VIPS’, dato che in qualunque zona del centro ci trovassimo ne ce ne era sempre uno .
Ah dimenticavo…i prezzi ! Vi dico quelli per due persone : per la colazione da VIPS’ ci vogliono circa 13 €, per il resto degli altri locali consumando pasti più completi si spendono tra i 20 e i40 €. Può sembrar tanto considerato che ci sono molti locali dove si mangia spendendo molti meno soldi però sinceramente sopratutto lontano da casa è meglio spendere qualche euro in più e star tranquilli su ciò che si mangia SAPENDO CHE LE PIETANZE SONO STATE PREPARATE CON LE DOVUTE PRECAUZIONI !!!

 

Se anche tu conosci ristoranti con menu senza glutine, in Italia o nel mondo, fai come Rosabianca e manda la tua recensione tramite messaggio facebook

Commenta