Alcune confezioni del prodotto Novellino Vegano NutriSì – lotto 17/02/2017 – sono state ritirate dagli scaffali. Tra alcuni campioni analizzati da un organismo di controllo,  in uno di essi è stata riscontrata un’alterazione delle proprietà organolettiche del prodotto (un elevato numero di perossidi) provocata dall’irrancidimento dell’olio di semi di girasole contenuto in esso. Da come dichiarato dall’azienda Nt Food S.p.A. nel comunicato stampa uscito il 10 giugno 2016, i perossidi sono generati dall’ossidazione della materia grassa del prodotto, più precisamente nel caso del Novellino Vegano dall’irrancidimento dell’olio di semi di girasole. I perossidi incidono sulle proprietà organolettiche dell’alimento, ma non costituiscono un rischio per la sicurezza del consumatore.

 

La scelta di ritirare il lotto 17/02/2017 di Novellino Vegano

novellino-veganoNonostante non vi sia un rischio di sicurezza alimentare, né una normativa di riferimento che indichi una soglia limite per la presenza di perossidi nei prodotti da forno, l’azienda ha deciso di chiedere comunque il ritiro e lo smaltimento di tutto il lotto 17/02/2017 del Novellino Vegano, a tutela del rapporto fiduciario con gli organismi di controllo ed i propri clienti.

L’irrancidimento può produrre composti volatili, quindi l’eventuale non conformità si manifesta con un odore di rancido facilmente riscontrabile all’apertura della confezione. I consumatori in possesso di confezioni non conformi, appartenenti a tale lotto, potranno restituirle al punto vendita e richiederne il rimborso.

 

Commenta