Per una colazione soffice e ricca di gusto, vi propongo i Cornetti al cacao e nocciole, a lievitazione naturale, preparati con lievito madre senza glutine. Il procedimento è un po’ lungo ma semplice e il risultato finale vi ripagherà di ogni fatica. Conservate questi cornetti in una scatola di latta, oppure congelateli e, poco prima della colazione, riscaldateli in forno, per averli sempre soffici come appena fatti.

Ingredienti*

210 grammi di farina di riso finissima
65 grammi di fecola
80 grammi di farina di tapioca
50 grammi di maizena
20 grammi di farina di lupini
11 grammidi xantano
30 grammi di olio di riso o di mais
2 uova biologiche
150 grammi di lievito madre senza glutine rinfrescato oppure 15 gr di lievito di birra
100 gr di acqua (se utilizzate il lievito di birra dovrete regolarvi voi, utilizzando probabilmente meno acqua)
120 grammi di miele

Per l’impasto alle nocciole:
15 grammi di crema 100% alle nocciole senza zuccheri aggiunti
Per l’impasto al cacao:
8 grammi di cacao magro in polvere, senza zuccheri aggiunti

In più:

45 grammi di crema 100% alle nocciole senza zuccheri aggiunti
30 grammi di nocciole tostate e tritate grossolanamente
latte di nocciole o di mandorle q.b.
*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti devono essere certificati senza glutine

Procedimento

Sciogliete il lievito madre in 100 grammi di acqua. Mescolate tutte le farine con lo xantano in una ciotola capiente. Aggiungete il lievito madre sciolto, il miele e le uova, una alla volta, infine l’olio. Vi consiglio di fare questa operazione con l’aiuto di una planetaria, soprattutto se avete poca esperienza con le farine naturali. Lavorare a lungo per almeno dieci minuti,

Dividete l’impasto in due e al primo unite il cacao e lavorate ancora per amalgamare bene l’ingrediente. All’altro impasto aggiungete la crema alla nocciola. Lavorate fino al completo assorbimento.

A questo punto, lasciate lievitare i due impasti separati, coperti con un telo, in un posto caldo. Io ho lasciato riposare per sette ore.

Riprendete i due impasti, sgonfiateli e stendeteli fino a formare due sfoglie rotonde. Spennellate la superficie della sfoglia bianca con la crema di nocciole e sovrapponete il disco al cacao. Ricavate tanti triangoli, arrotolateli e disponeteli su una teglia foderata di carta da forno.

Lasciate lievitare i cornetti senza glutine al caldo, coperti con un telo pulito. Dopo circa un’ora e mezza saranno pronti per la cottura. Accendete il forno e lasciatelo preriscaldare a una temperatura di 180 gradi.

Spennellate i Cornetti senza glutine con latte di nocciole e cospargeteli con granella di nocciole. Infornate e lasciate cuocere i Cornetti senza glutine per 20-25 minuti. Dipende dal vostro forno. Controllateli dopo 20 minuti.

Una volta cotti, lasciateli raffreddare e conservateli in un sacchetto -un po’ si seccheranno, quindi vi consiglio, prima di consumarli, di riscaldarli per qualche istante in forno, torneranno morbidi come appena fatti-, oppure congelateli.


Ricetta di Letizia di Senza è buono

Commenta