Seguendo una dieta senza glutine, quante volte capita di andare in un parco divertimenti, o a fare un’escursione, e ridursi a mangiare un toast o panino freddo, perché le strutture non hanno un tostapane pulito per i panini gluten-free?

cuki sacchettiPrendendo esempio dagli Stati Uniti,dove vengono utilizzati da molti anni, la Cuki ha messo in commercio dei favolosi sacchetti scaldatoast salvabriciole: questi isolano perfettamente il prodotto, permettendo di riscaldarlo senza contaminazioni.

Peccato che siano di difficilissima reperibilità e, soprattutto, si limitino alla dimensione del toast.

Nell’attesa che questo prodotto si diversifichi e venga commercializzato maggiormente, esiste un semplice rimedio casalingo: impacchettare molto bene il panino nella carta da forno!
Questa, messa sulla griglia calda, non brucerà, ma permetterà di gustare un panino senza glutine caldo, senza il rischio che venga in contatto con briciole “glutinose”

Commenta